L’attrice napoletana Elena Russo interpreta il ruolo di madre ne Il topo nel cortile di Daniele Falleri

 

Nello spettacolo teatrale “Il topo nel cortile” di Daniele Falleri, Elena Russo ricopre il ruolo di una madre a comando.
Abbiamo visto l’attrice nel ruolo di madre già in precedenza ne “I cerchi nell’acqua”, ma ora vedremo una mamma che fin da subito inizia a dettare le regole del gioco.
La figlia di Gianna rimane incinta. La madre pensa di risolvere la situazione costringendo il fidanzato della figlia a prendersi le sue responsabilità ma tutta la situazione si ribalta alla scoperta del fatto che il padre del bambino non è il compagno della figlia.
Gianna tenta a tutti i costi di proteggere l’onore familiare, scoprendo così una folle morbosità per la famiglia stessa.
La trama rappresenta una delle tante storie della vita reale che accadono tra le mura di casa.

 

 

Elena Russo il topo nel cortile

I premi

“Il topo nel cortile” è stato vincitore del PREMIO APPLAUSI nel 2008 e primo classificato al PREMIO SCRITTURA TEATRALE FARA NUME nel 2007.
Sempre nello stesso anno è arrivato finalista al PREMIO PATRONI GRIFFI e finalista anche per il PREMIO LETTERARIO NAZIONALE CITTÀ DI CHIERI.
Il libro da cui è tratto l’omonimo spettacolo è stato pubblicato dalla casa editrice Titivillus nella raccolta Sacre famiglie.

 

 

elena russo il topo nel cortile

Lo spettacolo

Ha debuttato al Teatro Ambra alla Garbatella e presenta una forte componente melodrammatica che si può notare anche nella stessa scenografia caratterizzata da un fondale interamente rosso.
Attraverso questo spettacolo, definito come una drammaturgia contemporanea, si può individuare l’intento di Daniele Falleri di mettere lo spettatore in crisi, di condurlo a porsi delle domande e non a cercare risposte.
Inoltre questo spettacolo mostra una delle migliori performance di Elena Russo che padroneggia magistralmente lunghi ed estasianti monologhi.
Non guida solo le sorti della famiglia come madre comandante, ma anche quelle dello spettacolo stesso.