Elena Russo in onda su Mediaset nella fiction “Furore, il vento della speranza” con la regia di Franco Bianca

Il cast

Elena Russo, Francesco Testi, Massimiliano Morra, Cosima Coppola, Giuliana De Sio, Angela Molina, Stefano Dionisi, Alessandra Martines, Tullio Solenghi, Martina Pinto, Adua Del Vescovo, Clotilde Esposito, Aurora Giovinazzo, Valeria Milillo e Leonardo Pazzagli.

Elena Russo, in entrambe le stagioni di Furore, inscena Sofia Fiore e commenta il suo personaggio così:

“Il personaggio che interpreto è Sofia Fiore, una donna del sud ricca di passione. L’ambiente è quello degli anni ’60 perciò indosso degli abiti bellissimi. Nonostante in quel periodo le donne non potessero indossare abiti corti o particolarmente scollati, erano comunque attraenti e di un’eleganza che oggi difficilmente si vede. Sofia è anche una donna combattente nei confronti della discriminazione perché noi “ terroni ” prima, non potevamo neanche entrare in alberghi o ristoranti. Attualmente la discriminazione nei nostri confronti è cambiata ma talvolta, riesce fuori verso altre persone”.

La fiction è nota per aver vinto il TELEGATTO come miglior fiction italiana nel 2014!!

Come racconta Elena…

Nel suo commento, uno dei temi affrontati nella fiction, è la discriminazione verso i meridionali che emigravano nel Nord Italia.
Infatti la storia narra della famiglia dei Licata che dalla Sicilia emigra nel Ligure con la speranza di una vita migliore. Vito (Francesco Testi), il capostipite della famiglia, si innamora di Concetta Pipitone (Cosima Coppola), mentre suo fratello più piccolo Saro (Massimiliano Morra), si innamora di Irma Voglino (Giuliana De Sio).

I personaggi negativi…

Che recitano il ruolo dei razzisti sono, Rino Schivo (Stefano Dionisi) e Luciana Belgrano (Alessandra Martines). Alla fine della stagione Sofia, interpretata da Elena Russo, uccide Schivo con l’aiuto di Vito, che diventa suo socio nelle loro conquiste. Irma muore e lascia solo Saro, e Concetta parte con suo figlio senza Vito.