Elena Russo torna in TV con Furore – Capitolo secondo e tanti altri progetti

Torna sul piccolo schermo la poliedrica attrice Elena Russo, reduce dai successi teatrali de “Il topo nel cortile” di Daniele Falleri e “La Reggente” di Fortunato Calvino con la regia di Stefano Incerti.

Sono da poco terminate, infatti, le riprese di Furore – Capitolo secondo, sequel della fiction di grandissimo successo Furore – Il vento della speranza, andata in onda su Mediaset nel 2014 e vincitrice nello stesso anno del Telegatto come miglior fiction italiana.

La ritroveremo a vestire i panni dell’intensa figura femminile di Sofia Fiore, napoletana emigrata al Nord negli anni ‘50, in cerca di fortuna e di riscatto sociale.

La storia di Sofia Fiore e di tutti i personaggi di Furore si snoda nell’ambito di uno scenario denso di discriminazioni razziali tra Settentrione e Meridione, dove albergano però anche sentimenti di passione, orgoglio e determinazione.

La prima edizione si è conclusa con la drammatica scena in cui la donna, piena di rabbia e in preda al furore, uccide con due bastonate e un colpo di pistola il marito Rino Schivo, interpretato da un bravissimo Stefano Dionisi.

In questa nuova edizione di Furore Elena Russo alias Sofia Fiore, riuscirà a togliersi qualche sassolino dalle scarpe nei confronti delle donne del Nord che l’avevano fortemente umiliata.

In attesa di scoprire le nuove avventure di Sofia Fiore, Elena Russo si è cimentata anche nelle simpatiche e ironiche pillole su Youtube Single Lady – The Revenge.

Si tratta di una web serie scritta e diretta da Daniele Falleri in cui Elena interpreta la seducente Maria alle prese con gli “uomini” di oggi.

Altro impegno previsto per Elena Russo nei prossimi mesi, è il ritorno a teatro con “La Reggente”, spettacolo prodotto dal Teatro Stabile in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Napoli.

E’ la storia, scritta da Fortunato Calvino e magistralmente diretta dal regista Stefano Incerti, della Reggente, moglie di Masaniello, potente boss napoletano, detenuto in un carcere di massima sicurezza che la incaricherà di condurre gli affari di famiglia.

Un ruolo forte e impegnativo di una donna travolta dalla sua stessa sete di potere.

Al momento impegnata come ospite a Venezia, per la 74 a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, ci ha promesso che a breve ci concederà un’intervista nella quale ci parlerà nel dettaglio dei suoi progetti futuri.

In bocca al lupo ad Elena per tutti i suoi impegni!

Furore – Capitolo secondo, da domenica 18 febbraio, alle ore 21.15, su Canale 5

Il Backstage

VUOI SAPERE QUANDO INIZIA FURORE – CAPITOLO SECONDO?

Seguimi sui social